Grande festa per i Beni Culturali con gli Apprendisti-ciceroni del Polo Liceale “Alighieri”

Dal lontano 1993, nel primo weekend di Primavera si è appena conclusa con successo la XXVII manifestazione nazionale dedicata alla riscoperta del patrimonio storico, artistico e culturale del nostro Paese. Nei 1100 luoghi aperti quest’anno dal FAI – Fondo Ambiente Italiano in 430 località italiane hanno operato più di 7.500 volontari e 40.000 apprendisti ciceroni.

20190323-002             20190323-003             20190323-000

In 26 anni di storia hanno partecipato più di 10 milioni di Italiani che hanno avuto l’opportunità di visitare oltre 12.000 luoghi spesso inaccessibili ed eccezionalmente visitabili in più di 5.000 città di tutta Italia.

20190323-001

I bravi ciceroni del Polo Liceale, con i compagni dell’ISIS “Buonarroti” di Monfalcone e dell’ISIS “Brignoli-Einaudi-Marconi” di Staranzano, hanno contribuito a valorizzare la Città-Fortezza di Gradisca d’ Isonzo, accompagnando più di 2000 visitatori nel giro delle mura venete e dei bastioni fino ai segreti più particolari del centro storico, con visita anche al Duomo dei SS. Pietro e Paolo, al lapidario nella Loggia dei Mercanti e al piano terra del Palazzo Torriani, sede municipale.

20190323-004    20190323-005

20190323-006 20190323-007 20190323-008           20190323-009Di particolare interesse artistico, nel Duomo, la Cappella Torriani dove si trova il ricco monumento funebre di Nicolò II della Torre, capitano della fortezza di Gradisca dal 1512 al 1557.

20190323-010           20190323-011           20190323-012Nel corso della manifestazione è stato possibile visitare anche il cortile del Castello, oggi in restauro.
20190323-013 20190323-014 20190323-015 20190323-016

Nel corso della manifestazione è stata aperta al pubblico anche la neo-inaugurata Casa Maccari, sede del Museo cittadino.
Per tutti, ciceroni compresi, è stato possibile visitare al primo piano della Loggia dei Mercanti la sede dell’Accademia di studi medievali Jaufré Rudel, la quale ha organizzato visite guidate per mostrare armi e reperti d’epoca; la stessa ha effettuato, nel cortile di Palazzo Torriani, alcune brevi ‘lezioni’ di armeggio.

Una interessante mostra è stata allestita nell’atrio di ingresso del Palazzo Torriani, a cura del Dipartimento di Architettura e Ingegneria dell’Università degli Studi di Trieste, con sede a Gorizia, con le proposte di riuso del castello, comprese due recenti tesi di laurea.

Gli allievi sono stati preparati in parte in aula dalla docente referente del Progetto FAI, in parte da professionisti esterni, a cura della Delegazione FAI di Gorizia. Con lezione specifica e sopralluogo sono intervenute per la formazione dei ciceroni la Dott.ssa Maria Masau Dan e la Dott.ssa Lucia Pillon, esperte d’ eccezione riguardo la storia locale del territorio isontino.
20190323-017Ricorrendo i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci un approfondimento particolare ha toccato le proposte progettuali pensate dal grande scienziato-artista del Rinascimento italiano per la cittadella gradiscana. Con riferimento ad alcuni suoi appunti e schizzi grafici contenuti nel Codice Atlantico gli allievi-ciceroni hanno potuto esaminare, e poi riproporre al pubblico dei visitatori, le ipotesi di strutture difensive ideate da Leonardo sul fiume Isonzo per la difesa del territorio della Contea di Gorizia e Gradisca dalle incursioni turche di fine Quattrocento.

La FORMAZIONE…nel sopralluogo.
20190323-018         20190323-019          20190323-020 20190323-021         20190323-022          20190323-023

20190323-024Il giorno 21 marzo 2019 alcuni allievi sono intervenuti alla serata inaugurale dell’evento FAI nella Sala del Consiglio comunale di Gradisca in Palazzo Torriani, esponendo le motivazioni della scelta di essere ciceroni.

 
 

Un grazie sentito a tutti gli allievi ciceroni che con passione e competenza hanno reso possibile questa iniziativa valevole per la sensibilizzazione e la valorizzazione dei beni storico-artistici del nostro territorio locale.

NOMI ALLIEVI e CLASSI:
Licei Scienze Umane e Linguistico “S. Slataper”
      3ASU: CERNIC Gaia, FARRIS Nike
      3AES: LOUVIER Riccardo
      4AL: MANGIAPANE Sophia
      4BL: EDALUCCI Leonardo
      4BSU: LAVORATORI Mariasole Emma, VIDA Lorena
      5AL: SANTI Stefano
      5ASU: BORGHES Mattia, CUEL Giulia
      5BSU: FURLAN Gabriel, GALLO Eleonora, NAZZI Alice
Liceo Scientifico “Duca degli Abruzzi”
      3C : PALOZZO Emilio
Liceo Classico “D. Alighieri”
      4A: DEL NEVO Letizia, PETRUZ Camilla, TOMASELLA Nicola, TOMBA Ester
      5A: DOSE Alessandro, MARINELLI Francesca
      5B: BIDUT Diletta

 

Referente Prof.ssa CEPPI Giulia
Responsabile liberatorie Prof.ssa CEPPI Giulia
Autorizzazione alla pubblicazione:
Collaboratore del Dirigente Scolastico prof.ssa Marzia Battistutti (01/04/2019)

Riferimento normativo per i diritti di Copyright:
Legge 9 gennaio 2008, n. 2
“Disposizioni concernenti la Società italiana degli autori ed editori”
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 21 del 25 gennaio 2008
Art. 2 (Usi liberi didattici e scientifici) …

Grande festa per i Beni Culturali con gli Apprendisti-ciceroni del Polo Liceale “Alighieri”ultima modifica: 2019-04-02T12:44:18+02:00da slataper-go